Semalt: 5 consigli vitali su come contrastare phishing e spam

Circa 1,6 miliardi di bit di spam vengono inviati quotidianamente in tutto il mondo. Si stima che il 20 percento delle e-mail che ti vengono inviate siano spam. In Nord America, è possibile rintracciare la fonte dell'80% dello spam poiché è noto che provengono da 200 spammer popolari. Lo spam è un problema poiché costituisce la base su cui è possibile lanciare attacchi di phishing. Il phishing rischia di back account e identità mentre lo spam è di solito fastidioso.

Oliver King, il Customer Success Manager di Semalt , elabora i seguenti approcci attraverso i quali puoi proteggerti dallo spam.

Apri più indirizzi email.

Innanzitutto, imposta un indirizzo e-mail personale e limitane l'uso alla corrispondenza personale a pochi gruppi di familiari e amici. Nella maggior parte dei casi, gli spammer creano elenchi di e-mail unendo nomi, numeri e parole comuni. Quindi, per quanto desideri utilizzare il tuo cognome e nome nel tuo indirizzo e-mail, è consigliabile essere creativi e selezionare una combinazione unica di caratteri. In primo luogo, vuoi rendere difficile per una persona derivare il tuo indirizzo email personale. Ora apri un indirizzo email pubblico e usalo in situazioni che richiedono di iscriverti ai servizi online o registrarti a un forum. Prova ad adottare le seguenti misure con il tuo indirizzo email pubblico. Cambialo frequentemente. Usa numerosi indirizzi email pubblici. Queste due mosse ti aiuteranno a sapere chi sta dando il tuo indirizzo email a potenziali spammer. Dopo aver determinato i siti o le piattaforme che vendono il tuo indirizzo email, ti consigliamo di evitarli e di riferire a Google.

Non rispondere mai a nessuno spam.

La maggior parte degli spammer verifica le risposte e le ricevute dei registri ai propri indirizzi e-mail di spam con l'obiettivo di determinare le prestazioni. Ciò implica che più si risponde a queste e-mail, maggiori sono le probabilità che il numero di spam aumenti.

Rifletti prima di decidere di annullare l'iscrizione.

È stato scoperto che gli spammer ora inviano e-mail false di annullamento dell'iscrizione dominate da link di annullamento dell'iscrizione falsi. I trucchi funzionano a loro favore assicurando che una volta che fai clic su "annulla iscrizione" aumenta la quantità di spam che ricevi. Se un'e-mail proviene da una fonte sconosciuta e richiede di annullare l'iscrizione, si consiglia di resistere all'impulso.

Assicurati che il tuo browser sia aggiornato.

Gli sviluppatori di browser aggiornano spesso queste applicazioni per garantire che siano presenti tutte le patch di sicurezza correnti. Il mancato aggiornamento del browser espone il computer a malware o bug che possono raccogliere le informazioni personali e inviarle agli spammer. Si consiglia di assicurarsi che il pulsante di aggiornamento automatico sia sempre in movimento per salvaguardare i dati.

Investi in filtri antispam.

Assicurati che il provider del tuo account di posta elettronica disponga di numerose funzionalità anti-spam. Gmail da Google ha una cartella spam in cui filtra automaticamente le e-mail che si presume siano spam dalla posta in arrivo. Questo serve a ridurre il fastidio creato dallo spam soprattutto quando trovano la posta in arrivo principale.

mass gmail